Tag

, ,

Da un bel po’ di tempo sentivo il bisogno di provare un’interessante novità introdotta nel nuovo GIMP.

Uno dei difetti che ho sempre trovato in questa fantastica applicazione era lo scomodo ambiente di lavoro con i pannelli degli strumenti separati dall’area di lavoro.
Stavo per compilarmi i sorgenti della versione in sviluppo ma poi ho cercato nel fantastico OBS e con immenso piacere ho trovato ciò che stavo cercando.

Per avere il nuovo GIMP ho semplicemente aggiunto (da terminale root) il repository:

zypper ar --refresh http://download.opensuse.org/repositories/home:/MargueriteSu:/gimp-2.7/openSUSE_Tumbleweed/ GIMP

Il repository è disponibile per openSUSE 12.1, Tumbleweed e Factory.
Ovviamente si può ottenere lo stesso risultato aggiungendo il repository desiderato tramite YaST.
A questo punto, basta aggiornare il sistema permettendo il cambio del fornitore.

La nuova interfaccia con i pannelli riunificati è selezionabile in pochi passi, permettendo comunque a chi lo preferisse di mantenere il vecchio layout.

About these ads