Tag

, ,

Chi mi conosce probabilmente saprà che seguo il progetto EducOOo e che ne sono referente per la sezione italiana.

In questo articolo vorrei riportare una piccola guida alla compilazione di OOo4Kids su openSUSE 12.1 x86_64.

OOo4Kids logo

openSUSE geeko

La prima cosa da fare è installare le dipendenze di compilazione mancanti.

Da terminale root digitate:

zypper in perl-Archive-Zip cups-devel pam-devel gperf libxslt-devel python-devel gconf2-devel gstreamer-devel  gstreamer-0_10-plugins-base-devel libredland-devel orbit2-devel

A questo punto occorre scaricare i sorgenti. Per farlo si possono utilizzare due modalità, accesso svn in modalità anonima o accesso svn con ssh.
Se non siete sviluppatori e non avete intenzione di apportare modifiche ai sorgenti, l’accesso anonimo sarà più che sufficiente.

I successivi comandi vanno digitati da terminale con permessi utente


Svn in accesso anonimo:

svn checkout svn://svn.adullact.net/svnroot/ooo4kids1

Svn con accesso ssh (per sviluppatori):

  1. Creazione della chiave ssh (solo al primo accesso):

    ssh-keygen -t dsa -f ~/.ssh/id_dsa_ooo4kids_svn  
  2. Aggiunta della chiave creata nel file ~/.subversion/config nella sezione tunnel

     [tunnels]
      ssh = ssh -i /home/your_login_name/.ssh/id_dsa_ooo4kids_svn
  3.  Checkout del codice sorgente:

    svn checkout svn+ssh://developername@svn.adullact.net/svnroot/ooo4kids1 

Ora ricordiamoci di settare alcune variabili d’ambiente nel terminale in cui vogliamo compilare i sorgenti.

export CC="ccache gcc"
export CXX="ccache g++"
ccache -M 1G
unset HAVE_GCC_VISIBILITY_FEATURE

Posizionatevi qui:

cd trunk

Queste sono le opzioni che ho utilizzato nel configure:

./configure --with-lang=ALL \
             --with-system-python \
             --with-system-libxml \
             --disable-gnome-vfs \
             --with-OOo4Kids \
             --disable-gtk \
             --with-package-format="rpm" \
             --with-system-redland \
             --enable-presenter-extra-ui \
	     --enable-minimizer \
             --enable-presenter-screen \
             --enable-pdfimport \
             --with-use-shell=bash

Se non avete riscontrato errori per altre librerie mancanti digitate nel terminale:

./bootstrap

Segnalate quale sorgente utilizzare digitando:

source LinuxX86-64Env.Set.sh

Controlliamo che tutto sia ok digitando da terminale:

set | grep OOo4Kids

ed il risultato deve essere:

OOo4Kids=YES

Ci siamo, tutto è pronto per la compilazione. Posizionatevi nella dir corretta:

cd instsetoo_native

Servirà un po’ di tempo quindi mettetevi comodi, preparatevi una buona tazza di tè e gustatelo con calma.
Questo è il comando da eseguire per avviare la compilazione:

build  --all

Nel mio caso, considerando che la macchina su cui sto compilando i sorgenti ha un processore intel i3, posso passare qualche job in più con queste opzioni:

build --all -P4 -- -P4

Al termine della compilazione i pacchetti rpm si troveranno in questo path:

trunk/instsetoo_native/unxlngx6.pro/OOo4Kids/rpm/install

In quel percorso troverete una cartella per ogni localizzazione supportata. Non dovrete far altro che decidere la lingua che vorrete utilizzare e poi installare da terminale root i pacchetti rpm.